tagersmutter arcobaleno

LA MAMMA CHE TI ACCOGLIE

Una mamma di giorno

PER LA CURA E IL BENESSERE DEI TUOI FIGLI

La Tagesmutter si occupa dell’accoglienza e dell’educazione dei bambini presso il proprio domicilio. E’ una figura professionale formata e aggiornata che intraprende, con i bambini a lei affidati, un percorso educativo personalizzato, specifico per ciascuno di loro e per le loro famiglie. Rappresenta per il bambino e per la famiglia uno stabile punto di riferimento e supporto quotidiano, portando avanti, nei giorni e nelle fasce orarie stabilite, un progetto condiviso di apprendimento, crescita e sviluppo, basato sull’ospitalità, sulla cura e sul benessere.

CONOSCI LE NOSTRE TAGESMUTTER
DIVENTA TAGESMUTTER

Zona RECCO

Beatrice

  • DATA DI NASCITA: 22 Settembre 1993
  • TIPO DI CASA: appartamento
  • FIGLI: nessuno
  • ANIMALI: nessuno
Ho lavorato come baby-sitter per molte famiglie ed ho avuto l’opportunità di fare un’esperienza come au-pair in Inghilterra per una durata di 7 mesi. Al mio rientro dall’Inghilterra ho deciso di intraprendere il corso da Tagesmutter, per potermi occupare dei bambini con una maggiore formazione credendo in ciò che questo servizio offre e a marzo del 2018 sono diventata Tagesmutter.

La casa rimane in una zona molto tranquilla, leggermente fuori la città ma facilmente raggiungibile sia in macchina che a piedi, seppur non grandissima è molto accogliente, luminosa con un terrazzino e gli spazi sono stati adattati per i più piccoli!
Si potranno sfruttare le giornate di bel tempo per andare a fare due passi nella passeggiata di Recco e perché no fermarsi a giocare su scivoli e altalene!
I bimbi avranno la possibilità di esprimersi liberamente sviluppando le loro capacità, ed io sarò pronta ad aiutarli, sarà molto importate però rispettare i tempi di ogni uno di loro!
Vi aspetto!

Zona SORI

Alice

  • DATA DI NASCITA: 12 Maggio 1992
  • TIPO DI CASA: appartamento con giardino
  • FIGLI: nessuno
  • ANIMALI: nessuno
Da più di 10 anni ormai mi prendo cura dei bambini.
Dopo le scuole superiori ho iniziato a lavorare come babysitter e come educatrice nei centri estivi conoscendo tanti bambini di varie fasce d’età. Nel 2018 sono diventata Tagesmutter: Ho voluto intraprendere questo percorso per continuare ad occuparmi dei bambini perfezionando ed approfondendo la mia esperienza pratica e le mie conoscenze in termini didattici e psicologici dello sviluppo dell’età cognitiva. Credo molto in questo progetto.

Vivo a Recco con il mio compagno Matteo, ma ho deciso di svolgere questo servizio a Sori in casa dei miei genitori (“la mia seconda casa”).
È un appartamento molto accogliente e luminoso, dotato di un bel giardino spazioso che nelle belle giornate ci permetterà di svolgere attività e giochi all’aperto, prenderci cura di fiori, piantine, seminare nell’orto e, perché no, pranzare all’aria aperta.
Tutti gli spazi interni ed esterni della nostra casa sono stati adattati per creare un ambiente sicuro a misura di bambino.

Sori è un bellissimo paese e nelle belle giornate potremmo fare delle uscite in spiaggia e al fiume dove i bimbi saranno incoraggiati a giocare,esplorare ed imparare in un ambiente naturale.

Cari genitori mi prenderò cura dei vostri bambini rispettando i loro tempi, i loro spazi e li accompagnerò passo dopo passo verso la loro autonomia. Impareremo tante cose nuove insieme e col tempo costruiremo rapporto di affetto e fiducia reciproci, sia con i bimbi che con voi genitori!
Vi aspetto!

Zona QUARTO

Roberta

  • DATA DI NASCITA: 27 Gennaio 1973
  • TIPO DI CASA: appartamento con terrazzo
  • FIGLI: Tommaso (2008) e Samuele (2013)
  • ANIMALI: nessuno
Da qualche anno sono mamma a tempo pieno di due splendidi maschietti: Tommaso, curioso ed instancabile è il nostro calciatore preferito e Samuele, vivace e super coccolone, la mascotte di casa. A completare il nostro quadretto familiare c’è mio marito Filippo, un papà molto presente e ottimo compagno di giochi per i nostri bambini.

Viviamo in un appartamentino (il “nostro piccolo nido sul mare” come lo chiamano Tommaso e Samuele) a due passi dalla spiaggia di Priaruggia a Quarto e abbiamo la fortuna di avere una meravigliosa terrazza che sfruttiamo tutto l’anno per giocare, fare tanto giardinaggio e cercare le stelle nel cielo d’estate.
Ci piace trascorrere giornate all’aperto alla scoperta della città o della natura con tanti amici e compagni di giochi; ma anche giocare in relax a casa non è male: si può dipingere, disegnare, costruire, inventare giochi sempre nuovi oppure leggere e ascoltare favole che ci fanno correre con la fantasia accoccolati nel nostro angolo “biblioteca” costruito da papà Filippo.
Per conoscermi meglio, vi posso dire che sono una persona dinamica, solare e con molte passioni; mi piace considerarmi un’aspirante “mamma green”, perché credo nell’impegno dei singoli e nella possibilità di poter fare scelte più consapevoli per crescere i nostri figli in modo più sano e rispettoso della natura, in ogni momento con gesti semplici e buone abitudini.
Mi piace molto cucinare, in modo sano e genuino e se farete parte della nostra ciurma potrete assaggiare torte, pane, biscotti, yogurt, gnocchi, pizza e tante altre bontà che mi sbizzarrisco a preparare con l’aiuto di due validi cuochi pasticcioni!
Adoro i lavoretti manuali con i materiali più disparati perché regalano infinite possibilità di gioco e di crescita sviluppando le proprie capacità individuali.
Il mio percorso lavorativo inizia nel mondo del turismo, scelto per soddisfare la mia passione per i viaggi e la voglia di conoscere luoghi e culture diverse ma purtroppo, anno dopo anno, nonostante le buone soddisfazioni personali raggiunte, mi sentivo sempre più “ingabbiata” e non completamente appagata. La nascita di Tommy e il diventare mamma ha completamente modificato le mie priorità: si è risvegliata in me la voglia di trovare un’occupazione che rispettasse i miei e i suoi tempi, che mi permettesse di godermi la famiglia senza stress e orari impossibili e che mi regalasse più tempo da dedicare ai miei passatempi.
Sembrava un’utopia…poi l’improvvisa perdita del lavoro dovuto alla crisi, il corso per diventare tagesmutter e tante idee e voglia di fare mi hanno regalato una seconda chance lavorativa insomma!

Diventare una “Tages”, quindi, è per me un po’ un sogno che si avvera: la possibilità di condividere il mio tempo e aprire la nostra casa a nuovi amichetti che saranno i nostri piccoli ospiti.
Qui troveranno un ambiente sicuro e a misura di bambino dove potranno crescere divertendosi, sviluppando la propria personalità e unicità nel pieno rispetto dei loro spazi e dei loro tempi senza fretta. Inoltre potranno conoscere il quartiere con passeggiate lungo il mare, “escursioni” alla scoperta della spiaggia e “gite” in stazione per osservare i treni che passano veloci.
Le nostre tre parole d’ordine saranno gioco, allegria e curiosità.
Questo è quello che troverete nel nostro piccolo nido!
Vi aspettiamo!

Zona SAN DESIDERIO

Caterina

  • DATA DI NASCITA: 2 Agosto 1971
  • TIPO DI CASA: casetta a schiera
  • FIGLI: Paolo (1998), Samuele (2000), Andrea (2004) e bimbi in affido
  • ANIMALI: nessuno
Per me è fondamentale rispettare i tempi del bambino come in campagna si aspetta il tempo per la semina e si raggiunge il tempo del raccolto, mi attivo per favorire il raggiungimento l’autonomia del bambino utilizzando soprattutto gli spazi all’aperto, infatti vivo nella verde San Desiderio con la mia numerosa famiglia; mio marito Antonio è sempre presente perchè lavora da casa anche lui.
Qui si sperimenta la libertà nell’avventurarsi nel grande giardino per sviluppare il coraggio della scoperta, si sperimenta il contatto diretto con la terra per sviluppare la manualità.

Zona BORGORATTI

Micol

  • DATA DI NASCITA: 12 Giugno 1991
  • TIPO DI CASA: appartamento
  • FIGLI: Silvia (2015)
  • ANIMALI: tre cani
Sono Micol e ora vi racconto un pò di me. I miei grandi amori sono la mia bimba, il mio compagno e i miei cani.
Vivo nel quartiere di Borgoratti da sempre e l’appartamento in cui stò con la mia famiglia è stato pensato apposta per mia figlia e i bimbi che vengono da me. A cinque minuti a piedi ho inoltre i giardini Taravacci, uno splendito parco pubblico che ha l’area per i più piccoli delimitata e pensata per loro e dove tutto può diventare scoperta. Ho conseguito il Diploma al Liceo artistico e ho unito la mia formazione, il mio amore per l’arte e la letteratura, al mio amore per i bambini.

Attraverso le Fiabe e il disegno impareremo insieme e nostri mentori saranno Luzzati, Toule e molti altri. Prima di diventare Tagesmutter ho seguito un corso da educatore cinofilo. I bambini non saranno sempre a contatto con gli animali di casa, ma l’interazione con loro sarà attentamente supervisionata in maniera che diventi un momento altamente educativo per il bambino che imparerà a prendersene cura, a giocare con loro e a rispettare i loro spazi. Ogni esperienza proposta sarà attentamente pensata e concepita per seguire i tempi e gli interessi di ogni piccolo ospite e per farlo sentire accolto e al sicuro. L’interazione tra i più piccoli e i più grandi permetterà un bellissimo scambio di esperienze che ci farà crescere insieme e scoprire cose sempre nuove.

Penso che un posto dove si possano esprimere, dove possano capire chi sono, dove possano crescere e sognare, unito al mia voglia di esserci per loro, siano tra le cose migliori che possa offrire. Perchè ogni bambino ha in se un mondo che vuole uscire e un unicità che lo contraddistingue e insieme potremo sognare… perchè solo chi sogna può volare!

Zona SAN MARTINO

Martina

  • DATA DI NASCITA: 1 Ottobre 1984
  • TIPO DI CASA: appartamento
  • FIGLI: Matteo (2015) e Milena (2019)
  • ANIMALI: nessuno
Dopo un diploma scientifico e una laurea in scienze della comunicazione, nel 2015 inizia il mio percorso con Tagesmutter Arcobaleno. Già mamma di un bambino piccolo, il mio approccio alla maternità “naturale” mi ha portato spontaneamente ad imboccare questo sentiero.

La formazione durante il corso ha completato la mia visione in un’ottica anche pratica. Il lavoro di Tagesmutter, anno dopo anno, è stato la realizzazione dei miei ideali e della mia idea di “stile di vita”.
Mi impegno con la Cooperativa e con le mie risorse personali ad approfondire costantemente la mia formazione che ritengo fondamentale per il mio lavoro.

Dopo tanti anni e tanti bimbi, sceglierei di nuovo questa professione che mi dà serenità, rallegra le mie giornate e rende la vita della mia famiglia più completa e a misura di uomo.
La mia casa è ampia e luminosa, al primo piano, in contesto privato, con grande giardino condominiale, accessibile per le attività all’aperto. L’area posteggio in fronte al palazzo è di proprietà privata e consente di lasciare la macchina davanti all’appartamento per portare e riprendere il bambino con facilità.

Zona FOCE

Laura

  • DATA DI NASCITA: 1 Novembre 1963
  • TIPO DI CASA: appartamento
  • FIGLI: Beatrice (2003)
  • ANIMALI: il gatto Percy
Sono mamma di Beatrice. Ho avuto un paio di esperienze decennali nel settore del commercio ma dalla nascita di mia figlia è riaffiorato il desiderio, sopito per anni, di lavorare con i bambini. Essendo rimasta senza lavoro ho colto l’opportunità offertami da questo servizio per far coincidere necessità con passione.

La mia casa è al pianterreno di un palazzo, facilmente raggiungibile con i passeggini che potranno trovare posto nell’ingresso abbastanza ampio. A disposizione dei bambini vi sono una sala luminosa in cui, oltre ai giochi, ho sistemato l’angolo morbido per i più piccini e la cameretta di mia figlia nella quale sarà possibile colorare, disegnare, creare e giocare liberamente.
La cucina non è molto ampia ma sufficiente allo svolgimento di attività quali impasti ed affini oltre ovviamente al consumo di pasti e merende.
Non dispongo di un giardino ma nelle vicinanze vi sono diversi giardini pubblici e il lungomare di Corso Italia in cui si potranno fare piacevoli passeggiate.

I bambini nella mia casa saranno liberi di esprimere sé stessi, ognuno con le proprie peculiarità e sarà mio compito aiutarli a sviluppare le proprie abilità nei modi e nei tempi che ognuno richiede.

Le attività svolte saranno modulate sull’età dei bambini e nel rispetto delle loro attitudini con lo scopo principale di avviarli verso l’autonomia e la stima di sé.

Amo leggere e quando posso amo viaggiare per conoscere luoghi e persone sempre diversi.

mde

dav

dig

Zona CARIGNANO

Daniela

  • DATA DI NASCITA: 12 Febbraio 1984
  • TIPO DI CASA: appartamento
  • FIGLI: Gregorio (2019)
  • ANIMALI: nessuno
Mi chiamo Daniela e sono laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Durante il percorso universitario mi sono sempre presa cura di numerosi bambini, passione che ho poi dovuto mettere da parte una volta laureata.

Dopo 10 anni intrapresi nel commercio estero, è arrivata la svolta. Ero ancora incinta quando ho deciso che era il momento di cambiare e di cominciare a fare quello che ho sempre desiderato: accogliere e prendersi cura dei bambini.
Dopo la nascita di Gregorio ho deciso di frequentare il corso per diventare Tagesmutter Domus e grazie a loro, ho avuto modo di partecipare insieme ad altre Tagesmutter al progetto Erasmus, acquisendo così nuove conoscenze e competenze nel campo delle attività educative e pedagogiche.

Vivo con Gregorio e mio marito in un appartamento recentemente ristrutturato, molto spazioso nel cuore di Carignano. I bambini avranno a disposizione una bella stanza tutta per loro dove potranno giocare liberamente, sperimentare, sviluppare nuove capacità cognitive e motorie.
La stanza è a misura di bambino, ha un angolo morbido per il riposo (ma non solo!), una mini cucina, un bel tavolino, una cesta per i travestimenti, un bel teatrino e una meravigliosa libreria tutta da scoprire!

Adoro leggere e attraverso la lettura avremo modo di scoprire e imparare tante cose.
I bambini saranno sempre messi al centro di ogni attività, avendo cura di loro e rispettando i loro tempi.
E durante le belle giornate? Nelle vicinanze ci sono Villa Croce e la Rotonda, mete ideali per splendide passeggiate.

Non vediamo l’ora di accogliervi!

Zona CASTELLETTO

Chiara

  • DATA DI NASCITA: 29 Ottobre 1984
  • TIPO DI CASA: appartamento
  • FIGLI: Paolo (2012)
  • ANIMALI: nessuno
Sono la mamma di Paolo un bimbo molto solare e chiaccherino.
Mentre studiavo all’università Conservazione dei Beni Culturali, ho lavorato come tata presso molte famiglie genovesi con bimbi di tutte le età.
Nel 2012 ad Aprile è nato Paolo e a Dicembre sono diventata una Tagesmutter, un progetto nel quale ho sempre creduto molto.
La nostra casa è un appartamento accogliente, luminoso e con spazi adatti alle varie esigenze dei piccoli ospiti; fondamentale per me seguire il crescere dei bimbi rispettando appieno i loro tempi e le loro esigenze, con loro sperimento in cucina, canto moltissimo, utilizzo il colore e leggo perché penso che lo strumento della lettura sia adatto a tutte le fasce d’età (compresi i neonati).

Zona MARASSI

Giulia

  • DATA DI NASCITA: 4 Marzo 1984
  • TIPO DI CASA: appartamento
  • FIGLI: Martina (2011) e Elisa (2014)
  • ANIMALI: un gatto
Da sempre sento il desiderio di trascorrere il mio tempo con i bambini, prima di diventare Tagesmutter ho lavorato come Educatrice in asili Nido e scuole Materne.
Vivo con mio marito Paolo e la nostra bambine Martina ed Elisa, che sono le prime compagne di giochi dei bimbi ospiti nella nostra casa.
Abitiamo nel quartiere Marassi, molto vicino alla stazione di Brignole e al centro città. La zona dove viviamo è molto comoda ma purtroppo con poco verde, nelle vicinanze però ci sono numerosi giardini pubblici e una carinissima Villa, le mete preferite delle nostre uscite.
Il nostro è un delizioso appartamento da poco ristrutturato, viviamo nella casa che è stata dei miei nonni, la casa dei miei ricordi di bambina.
Nell’ingresso si trova il salotto con una libreria colma di libri per bambini, io adoro leggere le favole e sono appassionata di racconti per bambini… il salotto è il luogo dove trascorriamo la maggior parte del tempo essendo lo spazio più grande della casa. Qui si gioca, si gattona, ci si accoccola sul divano per ascoltare un po’ di musica e si fanno le tante attività con la sabbiera, i travasi con la pasta, il cous cous… e tanto altro.

La cucina oltre a essere il luogo della pappa (momento preferito da mia figlia e dai numerosi ospiti della mia casa) è il luogo dove si fanno i giochi più sporchevoli come la pasta di sale o le pitture. Mi piace inoltre che i bambini abbiano uno stile alimentare vario e sano. Condividere con i propri coetanei il momento del pasto è il modo migliore per imparare a “mangiare tutto”.
Vi è poi la cameretta di Martina ed Elisa dove si gioca e dove si possono fare le bolle di sapone!!! Nella cameretta si trova l’angolo morbido e la mia chitarra da suonare tutti insieme… e quando viene un po’ di sonno la cameretta diventa il luogo della nanna.
Poi vi è il mio piccolo bagnetto e la mia camera da letto grande con il balcone.
Non avendo il giardino cerco nelle belle giornate di uscire il più possibile anche solo per un breve giretto.

Zona QUEZZI

Sharon

  • DATA DI NASCITA: 10 Gennaio 1993
  • TIPO DI CASA: appartamento con poggiolo
  • FIGLI: nessuno
  • ANIMALI: la coniglietta Luna
Sono Sharon, appassionata di musica e lettura, elementi che mi accompagnano nelle mie giornate e nelle attività che propongo ai bambini di cui mi prendo cura.
Sono laureata dal 2017 in Scienze Pedagogiche e dell’Educazione, nasco quindi come educatrice di asili nido e collaboro da diversi anni con una Associazione di Promozione Sociale che opera con attività ludico-educative presso i reparti dell’Ospedale Pediatrico G.Gaslini e le case d’accoglienza annesse.

Mi occupo però di bambini da quando avevo 16 anni, per cui ho numerose esperienze come babysitter, tata professionista ed anche come animatrice. La mia passione per i bambini mi è un po’ stata tramandata probabilmente anche da mia mamma e mia zia, entrambe maestre di scuola d’infanzia.

“Prendersi cura” e “aver cura” sono un po’ i miei motti in tutto ciò che faccio: cura e attenzione nei confronti del prossimo, nella relazione con l’altro e nell’unicità di ognuno.
Ho scelto di avvicinarmi a questa realtà proprio perchè ritengo che il prendersi cura di un bambino in un ambiente familiare e domestico possa permettere una maggiore attenzione e rispetto (e appunto “cura”) del suo sviluppo, della sua crescita, dei suoi tempi, della sua creatività.

Abito da sola in un appartamento nel quartiere di Quezzi, dove ho dedicato una stanza apposita per i giochi, ma adeguando ogni spazio (ingresso, bagno, sala ) all’accoglienza dei vostri bambini, per permettere loro di vivere il calore di una casa in armonia anche a misura di bambino.

La mia casa si trova al quinto piano con ascensore, circondata da un comodo piazzale/parcheggio dove potersi fermare con l’auto, ma facilmente raggiungibile anche in bus con le rispettive fermate proprio di rimpetto.
I vicini e il quartiere sono molto ospitali. Intorno sono presenti diverse aree gioco dove poter trascorrere del tempo all’aria aperta.

Zona TRENSASCO

Laura

  • DATA DI NASCITA: 17 Novembre 1970
  • TIPO DI CASA: casa nel parco
  • FIGLI: Elisa (2000) e Simone (2002)
  • ANIMALI: un cavallo di nome Cika con due asini di nome Oscar e Mora, galline e i gattini Maia, Brother, Son
La mia famiglia nasce nel 1998 e diviene subito per me un valore profondo e costante nel tempo. Due anni dopo il matrimonio l’amore si tramuta in vita e mi regala un meraviglioso viaggio di trasformazione sconosciuta.

Nasce la mia bambina Elisa, un passerotto con grandi occhi marroni e una dolcezza irresistibile che mi porta a volerle fare subito un grande regalo. Simone, il mio secondogenito, vivacissimo individuo!
Le dinamiche familiari si aprono al mondo attraverso la frequentazione di amici e parenti e in seguito all’esperienza “Tagesmutter” che arrichisce il tutto di un alto valore e grande significato per me e per tutti i componenti della famiglia.
Graziano, mio marito e grande e forte compagno di avventura mi sostiene in questa grande esperienza e vive con me ogni arrivo e ogni partenza con singolare amore per tutte le storie che entrano nella nostra.

Abbiamo la fortuna di vivere vicino a un boschetto e quando il tempo lo permette vi andiamo spesso. Nel bosco c’è un infinito tesoro sempre da scoprire, possiamo raccogliere materiali da portare a casa e usare come decorazioni o semplicemente come giochi che la natura crea per noi.

Mentre andiamo a passeggiare inventiamo favole oppure ci raccontiamo fiabe ascoltando il canto degli uccellini. Alla sera leggiamo sotto le stelle da soli o con gli amici o nelle nostre stanzette del relax. Abbiamo un grande parco naturale intorno a noi, l’orto per le nostre tenere insalate,il basilico profumato, succosi pomodori rossi. Ci sono i giochi per i più piccoli; girelli, tricicli e per i più grandicelli, altalene, scivoli e casette colorate.

All’interno la casa è molto accogliente. La stanza per il gioco, l’angolo morbido, la cucina e il bagno sono adattati alle esigenze dei piccoli e dei più grandi. Una grande sala ci racconta la storia dei nostri nonni attraverso tutti gli attrezzi antichi che un tempo venivano utilizzati nella cucina e dai contadini. Un cavallo ci osserva nel suo recinto, il suo nome è Cika, simpatica mangiatrice di fieno e rumorosa compagna di ogni giorno con i suoi imponenti zoccoli.

All’esterno una stradina privata e piana ci permette in piena libertà di imparare a pedalare senza rotelle! In verandina possiamo guardare la pioggia pensando di essere fuori ma senza bagnarci!
Tutto questo in un contesto estremamente naturale che racconta un vissuto semplice ma nel contempo particolare, il susseguirsi delle stagioni, il riscaldamento a legna, la cucina semplice e tradizionale, un tetto sicuro dove ogni giorno nutrire e proteggere le nostre piccole anime e il nostro grande cuore… La casa è di chi la abita. Vi aspettiamo. Laura, Graziano, Elisa e Simone.

La mia casa è insieme a te. La mia attenzione è si sul fare ma soprattutto sull’essere. Per me è giusto chi i piccoli abbiano molto tempo per giocare da soli o in mia compagnia. Decido così di divenire per loro un modello il più positivo possibile affinché loro possano trarre la giusta ispirazione. Infatti sento che rimangono molto affascinati nel vedermi al lavoro.

A questo punto sono io a pormi al loro livello, ricordando me stessa bambina. Tutto era così grande! Io sentivo tutto il mondo così forte,gli odori, l’ atmosfera, ogni cosa vivente visibile e invisibile e così credo sia per i nostri bambini. Ogni cosa spaventosa diviene ancora più spaventosa, ma ciò che è bello e nobile diviene ancora più bello e nobile.

Mi piace raccontare loro le favole, trovo sia un giusto nutrimento per l’anima e una possibilità di trovare risposte ai loro grandi interrogativi e alle loro grandi paure. Le canzoncine ritmate mi aiutano nei vari momenti della giornata, anche in quelli più impegnativi dove per forza di cose si deve far capire ai piccoli il dovere. E poi disegnamo e scopriamo sempre l’uso del colore e dei vari strumenti che lo producono,matite che diventano bacchette magiche, pennarelli lavabili, gessi e pennelli grandi.

Anche i nostri sempre nuovi e diversi laboratori sono importanti per me, sia in cucina che con la plastilina o il cartone.I bambini ogni giorno mi danno l’opportunità di dare acqua alla piantina della meraviglia dalla quale nascono sempre semi nuovi pronti per essere curati, cresciuti e nutriti semplicemente con la cosa che so fare meglio: amare incondizionatamente.

Ringrazio la mia bimba Elisa di 12 anni e il mio bambino Simone di 10 anni per essere i “musetti ispiratori” di tutta la mia energia vitale e di questa splendida avventura Tagesmutter.

Zona DI NEGRO

Elisa

  • DATA DI NASCITA: 22 Settembre 1988
  • TIPO DI CASA: appartamento con terrazzo non al piano
  • FIGLI: Nicolò (2018)
  • ANIMALI: nessuno
Ho una formazione scientifica-biologica, che mi accompagna ancora oggi nella scelta dei campi di interesse che continuo ad approfondire.

Nel 2018 sono diventata mamma di Nicolò, grazie a lui la mia attenzione si è concentrata sulla cura e la crescita del bambino in particolare sulla fascia di età dai 0 ai 3 anni. Ho deciso di approfondire le conoscenze in questo campo, specialmente l’importanza di favorire l’autonomia del bambino, il rispetto dei suoi tempi, e il fondamentale aspetto di saper coltivare la sua autostima. Ho anche voluto approfondire il tema di una corretta e sana alimentazione Essendomi innamorata di questo nuovo mondo ho voluto mettere in pratica le mie conoscenze non solo come mamma ma anche aiutando altre famiglie; ho iniziato a lavorare come babysitter e nel frattempo ho scoperto le Tagesmutter.

Ho scoperto un bellissimo gruppo di persone che stava facendo proprio quello che desideravo, per di più collaborando tra loro, arricchendosi costantemente di esperienze e conoscenze in ambito pedagogico e di cura per il bambino. Di conseguenza ho deciso di fare il corso di formazione per entrare a far parte delle Tagesmutter.

Io vivo con mio figlio e il mio compagno Michele in una casa abbastanza spaziosa con una grande sala in cui i bambini possono muoversi liberamente. C’è una stanza luminosa appositamente dedicata a loro con giochi e libri alla loro altezza e dove é allestito un angolo morbido per leggere e riposare. Ci sono molti libri, scelti con cura, perché la lettura è un’attività che i bambini amano moltissimo ed è fondamentale per per favorire lo sviluppo del linguaggio.
C’è una cucina con uno spazio tutto per loro con un tavolino dove fare esperienze tattili, travasi, e giocare con i colori, e una piccola cucina per favorire il gioco simbolico. All’ultimo piano abbiamo una nostra porzione di terrazzo di 50 mq per poter giocare liberamente all’aperto e dove ci prenderemo cura del nostro piccolo orto in vaso con fragole, lamponi, erbe aromatiche e vari ortaggi.

Sono una persona che ama cucinare dando particolare attenzione alla materia prima, scegliendo magari piccoli produttori locali o prodotti biologici e mi piace coinvolgere i bambini in tantissime preparazioni.

Zona CERTOSA

Martina

  • DATA DI NASCITA: 28 Dicembre 1977
  • TIPO DI CASA: appartamento
  • FIGLI: Maia (2003) e Emma (2014)
  • ANIMALI: il cane Smidol in casa
La mia famiglia è composta da mio marito Stefano e le mie bambine Maia ed Emma. Stefano lavora come impiegato in un’agenzia di broker quindi è impegnato fuori casa tutto il giorno. Maia è dolce, creativa ed estroversa, le piace leggere e pratica nuoto. Emma è molto decisa, anche a lei piace disegnare, leggere e nuotare. Il nostro Smidol è un cane affettuoso e super paziente.

Viviamo in un appartamento dove gli spazi non mancano e ho anche un grosso terrazzo che nelle belle giornate ci consentirà di svolgere tante attività all’aperto e di prenderci cura di piante e fiori.
Insieme sperimenteremo cose nuove, pittureremo e useremo tanti materiali diversi. I bimbi avranno il proprio spazio per esprimersi e sviluppare le proprie capacità. Vi aspettiamo!

Zona SESTRI PONENTE

Ilaria

  • DATA DI NASCITA: 3 Aprile 1988
  • TIPO DI CASA: casetta indipendente
  • FIGLI: Elena (2016)
  • ANIMALI: i gatti Desmo e Romeo
Sono Ilaria ,una ragazza solare ed estroversa con una grande passione da sempre: i bambini! Gia’ dai tempi del liceo Sociopsicopedagogico ho iniziato a prendermi cura di loro e mi hanno sempre trasmesso gioia e serenità e penso abbiano tanto da insegnare a noi adulti perchè sono puri, spontanei fiduciosi e positivi! Penso sia importante aiutarli a preservare queste qualità, tenere conto dei loro tempi e attraverso i gesti quotidiani accrescere le loro capacita’ accompagnandoli passo dopo passo verso l’autonomia. Ai tempi del liceo conobbi anche Simone che e’ diventato mio marito nel 2015 e nel 2016 abbiamo messo al mondo il nostro grande amore Elena una bambina molto vivace e socievole: da quando e’ nata e’ cresciuto ancora di più il desiderio di conciliare la vita familiare con la grande passione di prendermi cura dei bambini e così con tanta determinazione e felicita’ mi sono iscritta al corso Tagesmutter!

La nostra casa ha ampi spazi interni ed esterni e a me sembra fatta apposta per accogliere i bambini che da noi potranno trovare un ambiente a loro misura : c’e’ una grande stanza dedicata al gioco e alle varie attività creative, lo spazio morbido per leggere tante fiabe insieme e riposarci, la cucina per fare tante attività di manipolazione e un cortile per le belle giornate di sole!
Vi aspettiamo!

Zona PRA'

Marta

  • DATA DI NASCITA: 20 Marzo 1984
  • TIPO DI CASA:
  • FIGLI: Francesco (2014), Filippo (2016) e Nina (2020)
  • ANIMALI: il cagnolino Pepe in casa
Sono mamma di Francesco, Filippo e Nina e compagna di vita di Giovanni. Giovanni lavora come dentista , mentre io sono laureata in Lingue e Letterature straniere e attualmente iscritta al secondo anno di Scienze Pedagogiche e dell’Educazione. Ho conosciuto Giovanni durante gli anni dell’università e pochi anni dopo abbiamo deciso di andare a vivere insieme e abbiamo adottato Pepe, il nostro barboncino nero. Negli anni ho svolto diversi lavori ma con la nascita di Francesco ho capito che quello che mi sarebbe davvero piaciuto fare era stare con i bambini ed accompagnarli nel loro straordinario percorso di crescita, così, quando il mio bimbo ha compiuto un anno ho deciso di tentare il test d’ammissione alla facoltà di Scienze della Formazione e di partecipare alle selezioni per poter frequentare il corso per diventare Tagesmutter. Con mia grande sorpresa e gioia ho passato sia il test che le selezioni……ma una sorpresa ancora più bella mi aspettava dietro l’angolo….nello stesso periodo ho scoperto di essere di nuovo incinta e di aspettare Filippo! Ho trascorso un anno impegnativo tra corsi, esami, lezioni, pancione e un bimbo piccolo da crescere..ma è stato un anno molto soddisfacente e ora sono pronta a iniziare la mia nuova avventura come Tagesmutter!

Francesco è un bambino molto esuberante, di poche parole, simpatico e dolce, e anche molto creativo! Filippo sembra avere un temperamento più tranquillo ma anche lui è molto curioso e si diverte molto a osservare suo fratello maggiore mentre ne combina di tutti i colori!
La nostra casa si trova al primo piano di una piccola palazzina, ha due ingressi: uno dal portone della palazzina, l’altro dal cancello carrabile privato. Il nostro appartamento è corredato da un ampio terrazzo che sfruttiamo appieno durante la primavera e l’estate sia per giocare che per mangiare fuori, per prenderci cura delle piantine e dei fiori e per dare da mangiare alle nostre tartarughe!
Io e Giovanni siamo due genitori sensibili verso la natura e gli animali, perciò cerchiamo di adottare uno stile di vita sostenibile e rispettoso dell’ambiente: facciamo la raccolta differenziata (abbiamo anche la compostiera!), prediligiamo gli alimenti biologici e salutari, usiamo prodotti cruelty free e non nocivi per l’ambiente. A tale proposito utilizzo anche pannolini lavabili o biodegradabili e gestisco una pannolinoteca con una mia collega Tagesmutter. Insomma cerchiamo di lasciare ai nostri e agli altri bambini un mondo migliore…

In casa ci piace molto leggere e cerchiamo di trasmettere la nostra passione anche ai nostri bambini perché credo che la lettura “apra” la mente e ci faccia scoprire nuovi mondi.
I bambini che entreranno a casa nostra impareranno a prendersi cura e a rispettare gli animali, la natura e gli altri, impareranno il valore della condivisione, dell’amicizia, e di una sana alimentazione. Maria Montessori disse che “i bambini sono una pagina bianca nella storia dell’umanità” e a me piace pensare di avere la possibilità di partecipare nel mio piccolo alla crescita dei bambini che un giorno saranno uomini e donne di questa terra, nella speranza che vi sia un mondo migliore.
Tra colori, giochi in legno, libri, pasta modellante, travasi, il cestino dei tesori e attività in cucina le giornate trascorreranno in serenità e in maniera divertente.
Quando fuori ci sarà una bella giornata possiamo approfittarne per fare due passi nella vicina via pedonale dove ci sono tutti i negozi del quartiere, oppure possiamo giocare sugli scivoli o semplicemente passeggiare sulla fascia di rispetto dove potremo guardare le barche dei pescatori e ascoltare il rumore dell’acqua e del vento mentre il sole ci scalderà il viso.

Zona VOLTRI

Cinzia

  • DATA DI NASCITA: 29 Luglio 1971
  • TIPO DI CASA: appartamento
  • FIGLI: Sara (2011)
  • ANIMALI: nessuno
La mia passione per i bimbi e i ragazzi risale ai tempi della mia adolescenza, quando svolgevo attività di educatrice in A. C. R.. A dicembre del 2011, poi, la nascita della mia “bella, dolce e brava” Sara – come si autodefinisce, con un velo di narcisismo –, mi ha regalato la gioia più grande della mia vita. Da allora, l’amore per i bambini è cresciuto a dismisura. A quel punto, ho cercato con tutta me stessa l’idea giusta per veicolare quel sentimento in un lavoro: ecco come sono diventata Tagesmutter (un lavoro che mi consente di vivere mia figlia e, contemporaneamente, di farla crescere in una piccola collettività). Nel 2014, quindi, l’”incontro” con Maria Montessori, grazie alla partecipazione al corso di specializzazione nel metodo Montessori per educatori della prima infanzia (corso di 300 ore, promosso e organizzato dall’Opera Nazionale Montessori).

Vivo con Sara e Alessandro (il mio non-marito). Anche lui, in passato, ha fatto della passione e dell’amore per i piccoli un lavoro: è stato animatore ed educatore per molti anni.

Il nostro quartiere è Voltri, un luogo che noi consideriamo un’oasi: il mare a due passi; la moderna passeggiata a ridosso della spiaggia; i giardinetti con scivoli, dondoli e altalene; molti negozi che ancora mantengono l’atmosfera di un tempo; il Parco Villa Duchessa di Galliera, abitato da una nutrita comunità di cerbiatti a cui portare tanto pane secco.

Finora ho svolto la mia attività nella stessa abitazione in cui io, Sara e Alessandro viviamo. Nonostante le molte soddisfazioni raccolte, mi sono resa conto che, se voglio davvero mettere in pratica il “metodo Montessori”, ho bisogno di uno spazio specificamente pensato per i vostri piccoli. Per questo ho deciso che, a partire da settembre 2017– in concomitanza con l’avvio della nuova stagione scolastica – ospiterò i vostri cuccioli in un appartamento esclusivamente dedicato a loro; un ambiente che avrà la sua domesticità (una peculiarità di noi Tagesmutter) e che sarà “educatore e rivelatore”: i tavoli e le sedie saranno piccoli e leggeri, quindi facili da spostare; e i materiali saranno distribuiti, secondo un ordine ben preciso, su mensole poste alla portata dei bambini. L’impulso vitale di cui sono dotati li spingerà a scegliere – liberamente – il materiale da usare. Ognuno potrà dedicare alla propria attività tutto il tempo che gli sarà necessario e, attraverso il lavoro della mano, svilupperà l’intelligenza. Ogni bambino sarà protagonista; avrà la possibilità di volere ciò che fa (anziché fare ciò che vuole), agire, sbagliare, capire, autocorreggersi; acquisterà fiducia in se stesso, diventando autonomo, indipendente e responsabile; imparerà a riordinare ciò che adopera, a pulire dove sporca e a rispettare gli oggetti e i compagni; in altre parole, imparerà che la sua libertà individuale ha come limite l’interesse della collettività di cui fa parte. Un ruolo da protagonista avrà anche la lettura: una ricca libreria offrirà ai vostri bimbi decine di albi e librini scoperti durante un corso di lettura ad alta voce organizzato dalla Biblioteca De Amicis di Genova e nel corso di un laboratorio di lettura creativa ideato e tenuto da Dario Apicella. Non solo: la lettura sarà anche coltivata nell’accogliente Biblioteca comunale Rosanna Benzi (a 10 minuti di cammino). Un’altra strada verso la consapevolezza di sé stessi saranno i laboratori: tanto quelli (di cucina, pittura, manipolazione e riciclo) che, ciclicamente, condurrò di persona; quanto quelli (di musica, inglese e spagnolo) ideati e curati da collaboratori di fiducia, che organizzerò e ospiterò.
E per finire, le uscite all’aria aperta.

Zona ARENZANO

Chiara

  • DATA DI NASCITA: 8 Ottobre 1985
  • TIPO DI CASA: appartamento con ampio terrazzo
  • FIGLI: Alice (2017)
  • ANIMALI: nessuno
Ho avuto la fortuna di nascere a Genova in una famiglia “sufficientemente buona” come direbbe Winnicott. Io la considero ottima: non mi ha mai fatto mancare nulla, mi ha insegnato grandi valori e mi ha permesso di intraprendere percorsi diversi di studi viaggiando e sperimentando. Ho potuto così immergermi in culture e linguaggi differenti, arte, musica e attività motorie di ogni tipo.

Dal lontano 2005 ho come compagno di vita e di avventure Giorgio, visionario e creativo, dottore di ricerca in digital humanities per l’università di Genova. Ha fondato una start up innovativa che si occupa di creare droni luminosi per eventi.
Insieme abbiamo sviluppato un interesse sempre crescente per le arti orientali che ci ha portato a frequentare corsi di arti marziali, di taiko (tamburi giapponesi) e di calligrafia.
Siamo anche molto legati al nostro territorio e alla natura, amiamo fare gite in montagna ma amiamo anche il mare e da diversi anni siamo apicoltori.
Il nove ottobre del 2017 è nata Alice, il nostro grande amore che ogni giorno ci regala sole e sorrisi. E’ una bambina dolce e vivace e curiosa di tutto.

Viviamo ad Arenzano, all’interno della Pineta. Qui ci si riappropria di un ritmo lento e sereno del tempo. E’ un luogo sicuro e tranquillo con diversi spazi verdi attrezzati per grandi e piccini ed è di facile accesso sia dall’autostrada, sia dal paese che da Cogoleto. La nostra nuova casa è luminosa e accogliente, ha due bei balconi vivibili ed è sita al primo (ed ultimo) piano di un piccolo condominio.

Dopo gli studi (di lingue straniere e di arte) e dopo le prime esperienze lavorative in diversi campi (dal video al marketing, dalla fotografia al no-profit), è stato lavorare presso diverse famiglie del genovese e del savonese che mi ha portato a conoscere la Cooperativa Tagesmutter Arcobaleno di Genova. Finito il corso, nel 2015, ho deciso di aderire al progetto e di aprire casa a tanti piccoli ospiti e alle loro famiglie.

Nell’arco degli anni ho frequentato tantissimi corsi di approfondimento tramite la Cooperativa, insieme a vari esperti (logopedisti, nutrizionisti,musicisti, giocolieri, scrittori e cantastorie) dai quali traggo spesso ispirazione. Mi piace creare nuove sinergie quindi collaboro con diversi professionisti anche a casa, proponendo inglese, corsi di musica e di arte.

Insomma… qui c’è da esplorare e divertirsi insieme e siete tutti i benvenuti!

Zona ARENZANO

Cocky

  • DATA DI NASCITA: 01 Giugno 1982
  • TIPO DI CASA: villetta semi-indipendente con giardino
  • FIGLI: Caterina (2017)
  • ANIMALI: nessuno
Sono una ragazza di origine dominicana, allegra, affettuosa e paziente con una grande passione per i bambini e una grande esperienza maturata come babysitter.

Da quando mi sono trasferita in Italia 20 anni fa ho avuto il piacere di lavorare per una famiglia genovese con 4 bambini, che ho accudito dalla nascita all’adolescenza, approfondendo le diverse fasi della crescita e la conoscenza delle esigenze infantili. Con la nascita di mia figlia è cresciuto l’interesse per la pedagogia e ho deciso di abbracciare il progetto delle Tagesmutter per acquisire nuove competenze educative e prendermi cura dei bambini in modo professionale.

Vivo con mia figlia e il mio compagno in collina a Arenzano in una grande casa a due piani circondata da aree verdi private dove i bambini possono giocare liberamente, muoversi in sicurezza negli spazi loro dedicati, conoscere le piante e raccogliere i frutti dell’orto.

Tutte le attività didattiche e ludiche proposte ai bambini sono il frutto di una attenta osservazione e riflessione che tiene conto del loro grado di sviluppo e specificità, nel rispetto dei tempi di ognuno e con l’obiettivo di renderli autonomi.

La facilità con cui entro normalmente in empatia con i bambini mi consente di coinvolgerli velocemente e farli sentire come a casa, favorire la psicomotricità dei più piccoli e aumentare la sicurezza dei più grandi, stimolare la creatività e mantenere l’equilibrio di tutti, incoraggiare la crescita di ogni ospite nel rispetto degli altri.

E poi, grazie alle mie origine latine, potrei insegnare a chi lo desidera la lingua spagnola e tante belle danze caraibiche… vi aspetto!

Zona FINALE LIGURE

Judith

  • DATA DI NASCITA: 30 Aprile 1981
  • TIPO DI CASA: appartamento con giardino
  • FIGLI: Tobia (2012) e Jonas (2015)
  • ANIMALI: due gatti
Sono Judith, una mamma tedesca di 2 bambini e vivo a Finale Ligure da 20 anni.

In questi anni mi sono sempre occupata di bambini con passione e ho scelto di approfondire gli aspetti teorici laureandomi in Scienze pedagogiche e dell’Educazione all’università di Genova nel 2011.

Conoscendo già il servizio Tagesmutter, ampiamente diffuso in Germania, ho voluto intraprendere questo percorso formativo a Genova. Credo molto nello sviluppo di questo servizio, soprattutto in un’area, il ponente ligure, dove non è ancora presente.

La nostra casa si trova in centro a Finale Ligure di fronte al lungomare. È un ampio appartamento con giardino al pianterreno di un palazzo antico ma ristrutturato da poco e con tutti gli impianti a norma. Ho dedicato una stanza ai bambini con vari giochi, angolo morbido e materiale per colorare, disegnare e creare. La cucina e il bagno sono adatti alla presenza dei bambini.
Il nostro giardino offre la possibilità di giocare all’aria aperta e di sperimentare il giardinaggio.

Cercherò di prendermi cura dei bambini rispettando la loro unicità e i loro tempi, diventando così una figura di riferimento che garantisca continuità educativa e condivida un percorso educativo con la famiglia.

Formazione
e aggiornamento

La Tagesmutter è una figura lavorativa iscritta all’albo professionale riconosciuto a livello ministeriale. Dopo una selezione iniziale, ciascuna Tagesmutter deve seguire un corso di formazione di 200 ore e un tirocinio di 50 ore.
Dopo aver sostenuto l’esame finale, diventa socia della Cooperativa e svolge il suo lavoro in rete, coadiuvata da figure professionali che garantiscono supporto, supervisione e controllo costanti al lavoro svolto. L’aggiornamento è periodico, continuo e certificato.

Passione, amore
e principi

La passione e l’amore per i bambini sono indubbiamente requisiti di base per una Tagesmutter, da trasmettere ed insegnare. Insieme alla curiosità, alla condivisione, alla voglia di fare e di provare, alla libertà d’essere e di espressione, al rispetto per gli altri e per l’ambiente. Nella casa di una Tagesmutter, ad esempio, si utilizzano materiali naturali e si fa attenzione allo spreco, un valore da sottolineare e condividere.

Identità, storia
e volontà

Ciascuna Tagesmutter porta, nel progetto educativo e pedagogico creato per ogni bambino, la propria individualità, la propria storia ed esperienza. Per questo ogni Tagesmutter è diversa, con le sue caratteristiche, le sue passioni, il suo modo di stimolare e liberare la creatività di ciascuno, il suo approccio unico all’infanzia e alle relazioni. Peculiarità fondamentali, sia per i bambini sia per le famiglie.

Salute e
attenzione

Il benessere del bambino è sempre la preoccupazione principale della Tagesmutter. Per questo la sua casa è sicura, pulita, predisposta all’accoglienza dei piccoli ospiti e periodicamente sempre controllata. In più, oggi, anche l’importanza dell’alimentazione fa la sua parte: indicazioni della moderna dietologia pediatrica per i pranzi e le merende. Per una crescita sana e attenta.

I principi Tagesmutter

Il piccolo
gruppo

Ciascuna Tagesmutter accoglie nella propria casa 5 bambini al massimo, di età eterogenea. Questo piccolo gruppo favorisce l’autonomia del bambino e rappresenta una prima occasione di socializzazione.

La continuità
educativa

La Tagesmutter condivide sempre il percorso di crescita con la famiglia del bambino che le viene affidato e promuove da subito uno scambio di conoscenze, utili ad apprendere abitudini, ritmi e necessità che hanno caratterizzato la vita del bambino fino a quel momento. Grazie a queste informazioni, la Tagesmutter potrà offrire un progetto personalizzato basato sulle esigenze e sulle abitudini.

Il rispetto
dei tempi

Un avanzamento graduale è la chiave del progetto educativo della Tagesmutter: il bambino, anche se inserito nel piccolo gruppo, vedrà rispettati i propri ritmi quotidiani e le proprie tempistiche di apprendimento, sentendosi così libero di sperimentare in un ambiente che sente sicuro e protetto.

Lo sviluppo
dell’autonomia

Uno degli obiettivi della Tagesmutter è insegnare al bambino autonomia nel fare, nell’acquisire abilità, proponendo attività mirate, creando situazioni che rispondano ai suoi reali interessi ed osservandolo nella fase di risposta e di partecipazione indipendente. Lo scopo è lasciarlo provare da solo, con supporto ma senza interferenze. E senza la fretta di dover raggiungere subito l’obiettivo finale. Il successo nell’apprendimento è passo dopo passo.

Ciascuna famiglia sceglie la Tagesmutter che desidera, in base allo stile educativo, al quartiere, alla disponibilità oraria. Per questo il servizio Tagesmutter è dedicato e personalizzabile.

AD OGNI FAMIGLIA LA SUA TAGESMUTTER