Record mondiali e primati da cartoni animati che non ti aspetti!

TOPOLINO:  il personaggio dei cartoni animati più conosciuto nel mondo

Nel 1927 Walt Disney firmò un contratto con Universal Pictures  per produrre per un anno, alcuni cartoni animati sul suo primo personaggio “Oswald il coniglio fortunato”. 

Il personaggio ebbe uno straordinario successo, l’allora distributore di Universal, Charles Mints fece in segreto un contratto con lo staff di Walt per escluderlo. L’unico che non accettò il contratto dal distributore fu Ub Iwerks, miglior amico di Walt, che lo avvertì della truffa. Walt stentava a crederci ma quando arrivò dal suo distributore ne ebbe la conferma, perché secondo le leggi dell’epoca, il distributore possedeva i diritti del personaggio.

Disney – offeso da tale raggiro – prese di nuovo il treno per Los Angeles e quando arrivò, insieme a Ub Iwerks, si mise a disegnare i tratti di un nuovo personaggio, Mortimer mouse.

La moglie gli fece notare che il nome era piuttosto macabro e che non andava bene per un personaggio per bambini e quindi nacque Mickey Mouse. Topolino, con i suoi 92 anni di storia, è il cartone più conosciuto nel mondo.

SAZAE-SAN:   il cartone più lungo della storia

Sazae-san racconta la vita di Sazae Fuguta, un’eccentrica ragazza giapponese di 27 anni e della sua famiglia, attraverso l’evoluzione e l’influenza occidentale nella società e nelle tradizioni giapponesi nel dopoguerra.  

L’autrice voleva ritrarre il cambiamento in atto nella società giapponese dopo la seconda guerra mondiale, partendo dalla realtà familiare.

Nel corso degli anni l’opera è divenuta famosissima ed ha registrato l’evoluzione della società giapponese, dei suoi usi e costumi, delle mode e dell’abbigliamento.la serie televisiva animata parte da 1969, è il cartone più lungo della storia, tuttora in corso con oltre 7.500 EPISODI, stabilmente in testa agli indici d’ascolto nel territorio Giapponese.

FROZEN: Il film di animazione con più incassi al mondo

La Disney ha impiegato più di 70 anni per realizzare Frozen, è stata una delle produzioni più complicate della storia della Disney.

Il film era nei progetti di Walt Disney già dagli anni ’40, ma i discendenti di Andersen non vollero cedere i diritti per una versione cinematografica. La produzione del film fu quindi rimandata più volte nei decenni, anche per la difficoltà da parte della Disney di non sapere come legare il personaggio della regina delle nevi alla protagonista (visto che nei loro progetti originali la regina era l’antagonista).

La prima versione del film doveva raccontare le peripezie di Anna, una popolana del paeselli di Arendelle, alle prese con un viaggio per chiedere alla Regina dei Ghiacci Elsa di congelare il suo cuore spezzato, con Elsa nel ruolo della cattiva.

I Registi, dopo aver ascoltato la pluripremiata colonna sonora “Let It Go” (in cui si affrontano le tematiche della consapevolezza e accettazione di se) capirono che il ruolo di Elsa non avrebbe dovuto essere quello della cattiva, ma che invece avrebbe dovuto ricoprire un ruolo più positivo.Superando la soglia di 1’ 072’ 404’ 000 dollari, Frozen diventa il film d’animazione ad avere incassato di più nella storia del cinema.

SHREK: primo film d’animazione ad aggiudicarsi l’Oscar

Risate fino alle lacrime per questo film che offre anche qualche ottima riflessione. Non sempre il Principe Azzurro è il protagonista e il vincitore ma capita che un orco brutto diventi l’eroe grazie al suo coraggio e alle sue gesta che lo rendono tale, Della serie: l’abito non fa il monaco.

Questa volta l’eroe e’ un orco un po’ puzzolente, la principessa nasconde più’ di un segreto e il principe azzurro e’ un metro di arroganza e viltà.

Distruggendo i luoghi comuni e le carinerie gratuite, il regista osa far dire e fare cose ai suoi protagonisti che in un film d’animazione ad alto budget e per un grande pubblico non si sono mai viste.

Nel 2002 Shrek si aggiudica il Primo Oscar al miglior film d’animazione.

Lo sai che nello stesso anno in cui  Shrek vinceva il primo Oscar, In Italia approdava il primo servizio Tagesmutter?

VUOI LEGGERE ALTRE RACCOLTE INTERESSANTI?