Con Tagesmutter Chiara di Arenzano tanti consigli pratici per la nanna!

Far addormentare il tuo bambino nel suo letto 🛌🏼 e gestire la paura del buio💡

L’abitudine a fare la nanna nel proprio letto e superare la paura del buio sono due passaggi che è necessario ogni bambino compia, l’aiuto di alcuni consigli può rendere il tutto un più facile!

La camera

1 Per poter far si che il bambino si addormenti nel suo letto, 🛌🏼per prima cosa è importantissimo che conosca bene la sua cameretta: è importante sia un luogo dove passi il proprio tempo durante il giorno, dove può giocare 🎠, esplorare, dove si diverta.. dove si senta al sicuro.

bambini-paura-buio

Si può anche scegliere insieme qualche quadretto o foto 📷 da appendere, quale cuscino comprare, se inserire una libreria 📚 o una lavagna per disegnare.. in questo modo il bambino la rende propria e sarà felice di passare lì le sue giornate.

Il letto

2Deve essere di dimensioni adeguate al bambino, quindi non troppo grande per bambini piccini che potrebbero avvertire una sensazione di vuoto intorno a sé e si sentirebbero a disagio, né troppo alto in modo da poter salire e scendere in autonomia e sentirsi al sicuro.

bambini-paura-buio

Lenzuola e coperte del colore preferito, oppure con animali e personaggi di loro gradimento possono invogliare il bambino a provarli e dunque sarà più semplice per i genitori metterli a letto.

Le routine

3 Fondamentali per i bambini, soprattutto per i più piccini sono le routine. Prima di andare a dormire, si fa la pipì, ci si lava i denti, ci si mette in pigiama e oltre queste routine ordinarie ci possono essere delle altre routine, create appositamente e che aiutino il bimbo ad addormentarsi: come leggere una favola o cantare una ninna nanna.

bambini-paura-buio

A volte però non è così semplice ed è a questo punto che il bambino chiede a mamma o papà di non andarsene o di non spegnere la luce🪔. Può infatti capitare che intorno ai 2-3 anni di età si sviluppi una certa paura del buio🌃 perché è proprio a questa età che si sviluppa la capacità dell’immaginazione. Nel buio della notte i bambini non hanno molti stimoli dalla realtà ma molti dal mondo immaginario. E’ qui che sorgono mostri, fantasmi, streghe.. 🧙🏼‍♀️Cosa fare allora?

💡 Non minimizzare né banalizzare le angosce, ricordando che la paura è un’emozione innata, utile per la sopravvivenza.

🛌🏼 Esorcizzare la paura attraverso favole e giochi che possano aiutare il piccolo a tranquillizzarsi, constatando che non c’è nessun pericolo e che la camera com’è di giorno rimane allo stesso modo anche di notte.

🌃 Non usare mai la paura per dissuadere il bambino a fare o non fare qualcosa

bambini-paura-buio

Con il passare del tempo e con un corretto sostegno da parte dei genitori, le paure tenderanno a scemare ed il bambino acquisirà sempre più consapevolezza e sicurezza di sé e del mondo che lo circonda.

Consigli pratici per gestire la paura del buio:

Ecco alcuni consigli pratici per il momento della nanna e la gestione della paura del buio:

🧚🏼‍♀️ Creare una favola ad hoc, in cui il protagonista è il proprio bambino e i mostri alla fine diventano grandi amici.

👻Leggere fiabe in cui il buio, l’oscurità, mostri, streghe o fantasmi siano resi buffi, simpatici e divertenti. Presentare eroi positivi trasmette al bambino fiducia e dà al bimbo gli strumenti per gestire le sue paure e quello che non conosce.

🪔Per abituare gradualmente il bambino a restare da solo al buio, si possono utilizzare delle lucine o accompagnarlo nell’esplorazione degli ambienti bui con una piccola torcia :sarà divertente andare a caccia di mostri e scoprire che in realtà non ce ne sono.

 🧸Scegliere un pupazzo, una bambola o la classica coperta di Linus che lo accompagni nella notte può aiutarlo a non sentirsi solo e a dormire tranquillo.

Consigli di lettura

Abituare a fare la nanna nel proprio letto e gestire la paura del buio, ecco i suggerimenti di lettura di Tagesmutter Chiara:

Il libro che dorme, di Cédric Ramadier (Autore), Vincent Bourgeau (Autore) ‎ L’Ippocampo Ragazzi 2017, età consigliata dai 2-3 anni 

Buonanotte, coniglietto, di Jörg Mühle (Autore),  terre di mezzo 2018, età consigliata 2-3 anni 

Chi dorme nel lettone?, di Susanne Strasser (Autore), terre di mezzo 2021, età consigliata  dai 2-3 anni

Il gioco del buio, di Hervé Tullet (Autore),‎ L’Ippocampo Ragazzi; 2019, età consigliata dai 3 anni

Nel paese dei mostri selvaggi, di Maurice Sendak  (Autore), Adelphi 2018, età consigliata dai 3 anni

Seguiteci su Facebook! Seguiteci su Facebook!

Libri, libri libri! Ecco i nostri suggerimenti