Chiacchere, frittelle semplici e con le mele ๐ŸŽ: Tagesmutter Martina – San Martino ci propone tre ricette di Carnevale ๐ŸŽ‰ dolcissime e divertenti da condividere con i nostri bambini๐Ÿง’๐Ÿผ๐Ÿง‘๐Ÿผ

Semplici e gustose, immancabili nelle ricette di Carnevale, una gioia per i bambini!

Frittelle

Procedimento

โœจ Sbattete lโ€™uovo con lo zucchero, aggiungete latte e olio.  Continuate a sbattere e aggiungere la farina, il lievito, la vanillina e un pizzico si sale fino a formare una pastella densa e omogenea

โœจ Scaldate abbondante olio nella padella e versare delicatamente, aiutandovi con un dito, una cucchiaiata scarsa di impasto alla volta. Friggete poche frittelle contemporaneamente a fuoco non troppo alto.

โœจ Quando sono dorate, scolate e fate asciugare su un foglio di carta da cucina spolverizzando con zucchero a velo, oppure immergendo nello zucchero semolato finchรฉ sono calde.

Le frittelle di Tagesmuter Martina

Danza lieta, mascherina, ๐ŸŽญdanza fino a domattina!
Son coriandoli le stelle! โœจe i panini son frittelle.

(Anonimo)

Chiacchere di Carnevale

Immancabili anche loro ecco le chiacchere suggerite da Tagesmutter Martina

Procedimento

๐ŸŽ‰Fare la fontana con la farina e rompervi le uova; unire lo zucchero, il sale e lโ€™olio, mescolare prima con la forchetta e poi impastare con le mani fino a che non si forma un bel panetto morbido e omogeneo. ๐ŸŽ‰Stendere la sfoglia sottilissima con il mattarello o con la macchinetta per la pasta. ๐ŸŽ‰ Ritagliare con la rondellina dentata dei rettangoli lunghi e stretti, praticare un taglietto nel
mezzo e farci passare uno dei due lati corti del rettangolo, in modo da creare una gassa con buco in mezzo. ๐ŸŽ‰ Una volta legate tutte le vostre gasse, friggerle in abbondante olio bollente.

๐Ÿ’กSe ritagliate delle strisce e non dei rettangoli, potrete assemblarli a forma di lettera per cucinare un goloso alfabeto da degustare dalla โ€œA alla Zโ€

Ogni persona merita di tornare bambino una volta allโ€™anno e volare tra coriandoli di cielo e manciate di sogni, a inseguire un cielo mai visto.

(Fabrizio Caramagna)


Frittelle di mele

Per finire frittelle arricchite dalle mele! ๐ŸŽ

Procedimento

๐ŸŽ Sbucciare le mele, togliere il torsolo e ricavare delle fette rotonde con il buco in mezzo. ๐ŸŽ Lasciarle in infusione mezz’ora nel marsala e zucchero. ๐ŸŽ Preparare la pastella unendo lo zucchero, la farina, il sale e lโ€™uovo. Mescolare e poi aggiungere tanto latte quanto basta per ottenere una pastella cremosa ma non troppo liquida.๐ŸŽ Scolare le mele, immergerle nella pastella e poi friggerle in abbondante olio bollente. ๐ŸŽServirle calde e croccanti spolverizzate di zucchero a velo o immerse nello zucchero semolato.

Ricette precedenti…

Le nostre precedenti ricette