Insieme a Tagesmutter Martina – San Martino prepariamo un menu pic-nic da usare per ogni occasione!

Che sia in campagna o al mare, ecco il menu facile da preparare per i vostri pic-nic!

Uova ripiene

Procedimento

  • Far bollire le uova 🥚🥚 finché non sono sode ( 10 minuti dall’inizio del bollore)
  • passarle sotto l’acqua fredda 💧 per bloccare la cottura, sgusciarle e tagliarle a metà e raccogliere i tuorli nel vaso del mixer.
  • Aggiungere il tonno, i capperi, le acciughe e la maionese, poi frullare tutto fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo.
  • Riempire ogni uovo con una cucchiaiata di questo impasto formando una cupoletta, e completare con un ricciolo di maionese, oppure un cappero o un’acciuga, un pomodorino o un’oliva.
  • Per trasportarle, utilizzate un contenitore ampio e basso e riponetele molto vicine affinché si tengano dritte una con l’altra.

Quiche di cipolle

Tagesmutter Martina ama le cipolle! E se sono stufate a dovere, se non vengono bruciate, ma ammorbidite a fuoco lento con un pò d’acqua sono dolci, burrose e per niente indigeste.

Procedimento

  • Tritare le cipolle 🧅e farle soffriggere; aggiungere un pò d’acqua a metà cottura per farle stufare al punto giusto, senza bruciarle. Verso fine cottura lasciare asciugare l’acqua, far dorare le cipolle e caramellarle bene.
  • Mettere la ricotta in una ciotola, unirvi le cipolle caramellate, il grana, le uova, il sale e il pepe, la noce moscata e mescolare bene tutti gli ingredienti.
  • Stendere la pasta sfoglia sul fondo di una teglia rivestita di carta da forno, bucherellarla con una forchetta e versarvi l’impasto di ricotta con le cipolle.
  • Cuocere la quiche in forno a 180° per 40-45 minuti circa. Se la volete super light, stufate le cipolle in padella con sola acqua.

Involtini di melanzane

In alternativa al laborioso lavoro della preparazione delle melanzane grigliate, potete sostituirle con quelle delle buste, scongelandole prima. Ovviamente le melanzane 🍆potete anche friggerle… il risultato sarà golosissimo!

Procedimento

  • Posizionate su ogni fetta i diversi ingredienti, alternandoli. Per esempio: un cubetto di mozzarella e un filetto di acciuga; oppure: una fettina di prosciutto, un cubetto di mozzarella e una presa di sale; oppure ancora: una foglia di basilico, un pomodorino, un cubetto di mozzarella e una presa di sale.
  • Chiudere gli involtini con uno stuzzicadenti e metterli in una teglia.
  • condirli con olio extravergine, sale e pepe
  • Farli gratinare in forno caldo fino a che il formaggio non si sarà fuso.

Seguiteci su Facebook! Seguiteci su Facebook!

Le nostre precedenti ricette